Come pulire i filtri dei condizionatori?

pulire filtri dei condizionatori

Ogni anno in prossimità dell’inizio della stagione estiva si da il via alle numerose opere di manutenzione e sanificazione dei condizionatori: è così che nascono tanti dubbi sul pulire i filtri dei condizionatori.

Si tratta di operazioni periodiche molto importanti per garantire il corretto funzionamento dell’impianto e per assicurare a chi abita gli ambienti uno spazio salubre.

Condizionatori e Coronavirus

Oggi, in seguito all’emergenza Covid 19, la sanificazione dei condizionatori è un intervento molto importante per prevenire la diffusione del virus.
Infatti può capitare che in ambienti chiusi, anche se i soggetti mantengono la distanza interpersonale prevista dalla legge, il flusso d’aria emesso dai condizionatori potrebbe favorire il circolo di virus e batteri nell’ambiente.

Proprio per prevenire situazioni spiacevoli l’Istituto Superiore di Sanità ha redatto alcune linee guida da seguire rispetto agli impianti di climatizzazione.
Ecco alcune raccomandazioni:

  • pulire e sanificare regolarmente filtri, prese e griglie di ventilazione;
  • eliminare l’opzione del riciclo dell’aria dagli impianti di ventilazione meccanica controllata;
  • settare regolarmente i parametri microclimatici di temperatura, umidità relativa e CO2;
  • se necessario, procedere con la sostituzione di alcuni pezzi dell’impianto non correttamente funzionanti;
  • in tutti gli ambienti, privati o commerciali, è fortemente consigliabile aprire finestre e aperture per assicurare agli spazi il giusto ricambio dell’aria. In alternativa è possibile dotarsi di sistemi di ventilazione controllata per filtrare l’aria in ingresso.
    Gli interventi di sanificazione sono necessari anche nei motori esterni degli impianti di climatizzazione che spesso vengono installati fuori dagli edifici, generalmente in balconi, terrazze, tetti o sul retro delle facciate.

Pulire i filtri dei condizionatori

I filtri rappresentano l’elemento dell’impianto di condizionamento che più di ogni altro andrebbe pulito con attenzione. Il lasso di tempo tra un intervento di sanificazione e l’altro dipende da diversi fattori, tra cui: l’utilizzo dell’impianto ed il numero di persone che vivono in un ambiente.
In genere, per garantire al filtro del condizionatore un corretto funzionamento, è necessario non superare il numero massimo di ore di utilizzo previste dal sistema ed indicate nel manuale di manutenzione.

Un altro fattore che può influire sulla pulizia dei filtri è la valutazione della qualità dell’aria che viene catturata dall’impianto. Più ci si trova in una zona trafficata e inquinata, più è facile che la pulizia dei filtri debba essere effettuata frequentemente.

Anche se viene rispettato quanto espresso dal manuale è importante valutare se negli ambienti è presente una quantità eccessiva di polvere che, accumulata nei filtri, potrebbe comportare diversi disagi e malfunzionamenti. Potrebbe essere infatti la causa di un maggiore consumo energetico e della diffusione di cattivi odori.

Pulire i filtri dei condizionatori split e condizionatori d’aria canalizzati

Nel primo caso si tratta di impianti spesso presenti nell’abitazione. Per questi sistemi piccoli e casalinghi è necessario aprire l’apparecchio, estrarre il filtro e pulirlo. Per la fase di pulizia è possibile utilizzare anche dell’acqua calda e qualche igienizzante, evitando l’uso di prodotti aggressivi che potrebbero danneggiare il filtro e compromettere il suo funzionamento.

Nel secondo caso, invece, ci troviamo davanti a sistemi di climatizzazione che vengono utilizzati in grandi edifici commerciali e spesso aperti al pubblico. In genere per raggiungere i filtri di questi grossi impianti è necessario l’intervento di tecnici specializzati. È il caso di impianti canalizzati e multizona. Il controllo e l’igienizzazione di questi sistemi richiede maggiore competenza per l’individuazione di eventuali anomalie, sia nel trattamento igienico che deve essere effettuato periodicamente con prodotti specifici.

Per maggiori informazioni sulla manutenzione e sulla sanificazione di qualsiasi tipo di impianto di condizionamento è possibile contattare noi di Warm Impianti.

Hai bisogno di maggiori informazioni?