Impianti di riscaldamento a pavimento: i vantaggi

installare impianto di riscaldamento a pavimento warm impianti

Perché fare un impianto di riscaldamento a terra?

Semplice: per poter camminare a piedi nudi tutto l’inverno!

Gli impianti di riscaldamento da pavimento sono molto apprezzati oggi anche negli appartamenti privati, perché permettono di riscaldare la casa partendo proprio dalla zona più fredda, quella del pavimento.

Molti centri benessere e hotel adottano da tempo il riscaldamento a pavimento per offrire ai propri clienti un comfort avvolgente nel periodo invernale. Godere di questa sensazione di calore totale, fasciante, che culla i nostri passi e allontana il freddo fastidioso diventa possibile anche in casa con un semplice riscaldamento a pavimento.

Come funziona il riscaldamento a pavimento?

Questo particolare tipo di calorifero riscalda attraverso un impianto che passa sotto le piastrelle, il parquet, persino sotto la moquette e le pietre naturali.

A differenza dei normali termosifoni a parete, per cui la caldaia raggiunge una temperatura di 70°, il riscaldamento a pavimento si ferma ad una temperatura di circa 40°.
Questo permette di non bruciarsi i piedi rimanendo a piedi a terra, di avere una migliore distribuzione del calore – di solito si percepiscono circa 20°-22° in casa – e di ottenere un risparmio energetico ed economico non indifferente.
Inoltre, gli impianti di calore a pavimento possono svolgere il compito opposto in estate: sono infatti anche impianti di raffreddamento che abbassano la temperatura nelle giornate più torride, al pari delle pompe di calore/climatizzatori.

I vantaggi non si fermano qui, e anzi il beneficio più grande per gli impianti di calore da pavimento si conquista proprio a livello di benessere personale e salute.

Per la realizzazione di un impianto di riscaldamento a pavimento a Palermo puoi rivolgerti ai professionisti di Warm Impianti.

Vuoi saperne di più?