Impianti termici

impianti termici | Warm Impianti

Impianti di riscaldamento di ultima generazione che riducono costi e impatto ambientale.

Gli impianti di riscaldamento sono solitamente previsti nel progetto di costruzione di un appartamento o dell’intero edificio. Qualora non fossero presenti, come ad esempio nel caso di una abitazione datata, è comunque possibile valutare l’installazione di un impianto di riscaldamento allacciato al gas cittadino tramite i termosifoni.

La realizzazione di un impianto termico può avvenire sia in contesto domestico, su spazi di vari grandezze, sia in un contesto commerciale e industriale, in negozi, scuole, caserme, uffici e quant’altro.

Noi di Warm Impianti consideriamo molto importante l’impatto dei nostri impianti termici sull’ambiente. Le emissioni dei termosifoni e dei climatizzatori ad aria calda hanno infatti un alto consumo energetico, al pari degli impianti di condizionamento.

Impianti riscaldamento in casa

Quando parliamo di impianto di riscaldamento domestico, la prima differenza che va fatta è quella tra impianto termico centralizzato e impianto termico autonomo.

Impianto termico autonomo

Attraverso un impianto di riscaldamento autonomo sia la caldaia che la rete di distribuzione vengono utilizzati per un’unica abitazione. La gestione è dunque indipendente, lasciando la possibilità di regolare l’impianto secondo le proprie necessità.

Impianto termico centralizzato

L’impianto centralizzato prevede una caldaia in comune con tutte le abitazioni presenti nell’edificio. Anche se manca la possibilità di gestire autonomamente ogni aspetto del riscaldamento, il vantaggio principale risiede nell’efficienza energetica di una caldaia più grande, come quella utilizzata per questo tipo di impianti, e di conseguenza un consumo inferiore di gas metano.

Termosifoni

Per quanto riguarda il riscaldamento domestico, la scelta più comune è senza dubbio quella del termosifone. Nella scelta dei termosifoni da mettere in casa i tecnici di Warm Impianti vi daranno tutti  i consigli necessari su quale sia il radiatore termico migliore per ogni esigenza, dal termosifone in ghisa a quello in alluminio. Oltre ai termosifoni a muro si può riscaldare l’ambiente dal basso, attraverso l’impianto di riscaldamento a pavimento.

In tutti i casi, il più diffuso allaccio per questi tipi di impianto è quello a gas, connesso con quello dell’appartamento attraverso una caldaia che regola sia i termosifoni che l’acqua calda.

Qualora non fosse presente l’allaccio con il gas nell’appartamento o nella villa, si possono installare impianti termici con pompe di calore legati alla rete elettrica. Spesso vengono impiegati condizionatori con pompa di calore che, in un unico prodotto, uniscono l’aria condizionata in estate e il riscaldamento in inverno.

Di recente acquisizione è l’impianto termico solare, che sfrutta l’energia solare per produrre calore per i propri caloriferi.

Impianti riscaldamento in uffici e aziende

Durante l’attività lavorativa, sia essa in ufficio o in fabbrica, è fondamentale garantire una temperatura adeguata quando all’esterno fa freddo. Un impianto termico aziendale prevede una diffusione del calore capillare per uffici, magazzini o sale macchine. La soluzione più pratica è quella di costituire un impianto termico centralizzato. Si potrà scegliere tra un impianto elettrico a colonne montanti o un impianto elettrico a battiscopa.

La differenza sta nello schema dell’impianto termico e nella sua distribuzione. Per arrivare allo schema dell’impianto termico più consono alle esigenze di un’azienda, i tecnici di Warm Impianti studiano dettagliatamente la planimetria e gli spazi presentando un progetto unico e personalizzato.

Impianti termici a norma di legge

Un impianto termico a norma di legge è il primo passo per la sicurezza delle persone che vivono in una casa o lavorano in un ufficio.

Tutti i nostri impianti, anche quelli da noi ideati e progettati, rispondono alle normative vigenti in materia di sicurezza. Inoltre, dal momento che l’impianto termico ha un certo impatto sull’ambiente, l’aggiornamento dell’impianto esistente o la realizzazione di un nuovo impianto termico può entrare in oggetto di detrazione fiscale, migliorando la classe energetica della costruzione e risparmiando sui costi.

Vuoi saperne di più?