Riscaldamento con pannello solare: cosa sapere

pannello solare

Impianti di Riscaldamento e Green Energy

Secondo indagini recenti, tra le quali vi è quella dell’Arpa, l’inquinamento ambientale derivante dagli impianti termici domestici è, addirittura, superiore a quello provocato dai mezzi di trasporto.
La stagione invernale, di fatto, porta con sé un peggioramento della qualità dell’aria a causa del particolato PM10, prodotto di scarto degli impianti termici classici.
Nella lotta ai cambiamenti climatici, che si avvertono nel mondo, l’utilizzo e la promozione delle energie rinnovabili risulta la strada maestra al fine di dare un effettivo contributo.
L’impiego delle energie rinnovabili ha coinvolto, di recente, anche l’alimentazione degli impianti di riscaldamento. In tale contesto, sempre un maggiore spazio è riservato ai pannelli solari. A differenza, infatti, di altre fonti rinnovabili, il sole è sempre a nostra disposizione e la sua energia è illimitata.
Ad oggi, però, un impianto di riscaldamento alimentato esclusivamente ad energia solare è complesso e costoso. Per tale motivo, più diffusi sono i sistemi di riscaldamento misti, ove i pannelli solari forniscono un supporto aggiuntivo al circuito classico di riscaldamento.

Per l’installazione dell’impianto solare termico è necessario, quindi, rivolgersi a dei specialisti. Noi di Warm Impianti operiamo nel settore degli impianti di riscaldamento da molti anni offrendo un servizio completo, efficiente, serio e professionale.

Riscaldamento con pannello solare

L’impianto solare termico sfrutta l’energia solare quale energia di riscaldamento. Questa tipologia di impianto è formata dei pannelli solari allocati nel tetto dell’edificio, da una cisterna d’acqua con serpentina, da un bollitore e da una pompa per far circolare l’acqua. L’energia raccolta dai pannelli viene convertita in calore che servirà a riscaldare l’acqua e, quindi, a far funzionare l’impianto.
In particolare, l’acqua riscaldata può essere, quindi, convogliata nel radiatore o nei pannelli radianti, se l’impianto di riscaldamento funziona a pannelli, oltre che al circuito idraulico per garantire l’acqua calda nei diversi servizi del bagno e della cucina.
Nel mercato troviamo due tipologie di pannelli solari termici, quelli piani e sottovuoto.

I Pannelli Piani

Questa tipologia di impianto risulta essere molto economica, oltre che semplice da installare. Il pannello solare piano è composto di un vetro antiriflesso, da un assorbitore di luce solare e da un telaio isolato. Il fluido riscaldato passa attraverso l’assorbitore per poi fungere da principale conduttore dl calore.
Questi pannelli si adattano a qualunque tipo di superficie del tetto e, inoltre, risultano essere in grado di durare a lungo.

I Pannelli a Tubi Sottovuoto

Quest’altro tipo di pannello solare termico può essere installato sia sui tetti sia sulle facciate. Il loro funzionamento dipende dal principio di Heatpipe, ossia sulla evaporazione e condensazione del fluido presente nei tubi. Il calore prodotto viene poi raccolto nel collettore apposito.

Perché conviene il riscaldamento con pannelli solari?

I pannelli solari termici risultano essere molto utili se si vuole ottenere una riduzione dei costi del riscaldamento e se si intende dare un contributo alla riduzione dell’inquinamento atmosferico.
Questo sistema può essere utilizzato come fonte esclusiva nei mesi estivi, mentre nei mesi invernali può essere pensato come supporto utile ai classici circuiti di riscaldamento.
Oltre a eliminare ogni emissione di particolato nell’aria, il riscaldamento con pannelli solari consente di ridurre i costi energetici, di essere in linea con la normativa vigente e di aumentare la classe di efficienza energetica della abitazione. A ciò, infine, si aggiunge il fatto di poter contare su detrazioni fiscali e su agevolazioni finanziarie che consentono di recuperare, in parte, le spese affrontate per l’installazione.

Hai bisogno di maggiori informazioni?