Impianti per la distribuzione del gas

Impianti per la distribuzione del gas warm impianti palermo

Assistenza tecnica e riqualificazione degli impianti di distribuzione del gas.

L’utilizzo del gas metano è ampiamente diffuso sia nelle abitazioni civili che nei complessi industriali per vari scopi, dalla produzione di acqua calda al riscaldamento interno dei caloriferi singoli e condominiali.

L’allaccio al gas cittadino avviene per mezzo di una rete di distribuzione, collegata direttamente agli edifici e alle singole abitazioni per la fornitura di metano per uso domestico, industriale o commerciale.

A fronte di una materia prima dal costo molto più basso rispetto a quello dell’energia elettrica, e con un minore impatto ambientale se combinato con le nuove apparecchiature ecologiche, gli impianti per la distribuzione del gas hanno bisogno di una manutenzione attenta, sia ordinaria che straordinaria, di interventi rapidi di riparazione in caso di guasti.

La tempestività è fondamentale per scongiurare incendi e incidenti che possono diventare molto violenti, anche mortali. Per questo motivo, un controllo periodico è un alleato prezioso per la salvaguardia dell’integrità del proprio impianto a gas casalingo.

Allaccio gas metano

Noi di Warm Impianti realizziamo impianti di allaccio al gas metano cittadino per le nuove costruzioni, sia private che pubbliche.

L’impianto di distribuzione del gas viene studiato preventivamente, consentendo quindi una costruzione dell’immobile o una ristrutturazione in linea con i punti di entrata e di uscita della rete di impianto.

Tutti i materiali utilizzati sono a norma, per garantire quella sicurezza che il nostro team pone come obiettivo principale di ogni nostro lavoro. L’impiego di materiali certificati di ultima generazione permette, inoltre, un risparmio energetico grazie alla prevenzione di fughe e perdite, nonché una corretta fruizione di tutto il canale.

Il trasporto del gas inizia dall’esterno dell’abitazione, attraverso una rete cittadina in cui il metano subisce cinque step di elaborazione:

  • decompressione: il gas viene decompresso per ottenere la pressione media necessaria per alimentare le condotte;
  • preriscaldamento: attraverso appositi sistemi alimentati ad acqua calda, il gas subisce una prima fase di riscaldamento;
  • misurazione fiscale: viene effettuata con sistema venturimetrico, all’interno della cabina REMI (punto di consegna del gas);
  • odorizzazione: prima di uscire dalla cabina, il metano viene odorizzato con tetraidrotiofene, meglio noto come THT;
  • immissione nella rete: il gas viene emesso dalla cabina primaria alla rete a media pressione, e da qui trasportato alle cabine di zona attraverso le condotte.

I nostri tecnici intervengono per la manutenzione ordinaria dell’impianto a metano casalingo e per la riparazione straordinaria in caso di fughe di gas e malfunzionamenti del sistema di distribuzione.

Vuoi saperne di più?